Home Da Legambiente Acque in bottiglia, un’anomalia tutta italiana

Acque in bottiglia, un’anomalia tutta italiana

356
0
CONDIVIDI

Un giro d’affari di 10miliardi di euro a vantaggio di pochi e a scapito dei cittadini e dell’ambiente. La gestione della risorsa idrica, tutta da rivedere, nel dossier di Legambiente e Altraeconomia che riporta la non sostenibilità dell’attuale modello di gestione della risorsa idrica e le carenze strutturali del nostro Paese. Per questo Legambiente chiede che la concessione di beni comuni naturali e di pregio venga sottoposta ad attente regole di assegnazione e gestione, nonché a canoni adeguati in modo da evitarne abusi nell’utilizzo e rendite per pochi.

https://legambiente.it/contenuti/dossier/acque-bottiglia-2018-una-anomalia-tutta-italiana