Home Comunicati AUTOSTRADE: ADERISCO A SIT-IN SINDACI LAZIO E ABRUZZO

AUTOSTRADE: ADERISCO A SIT-IN SINDACI LAZIO E ABRUZZO

286
0
CONDIVIDI

Aderisco convintamente alla manifestazione organizzata per lunedì mattina 8 gennaio, davanti al casello di Vicovaro Mandela, da più di 50 sindaci della Valle dell’Aniene e dell’Empolitana insieme a quelli della Marsicana e del Turano. Un sit in per denunciare la contrarietà all’ennesimo aumento dei pedaggi per l’autostrada A24, che costituisce un’arteria importante per la mobilità dei pendolari della Regione Lazio delle Valli dell’Aniene, del Giovenzano e del Turano. Aree interne, dove la maggior parte dei Comuni hanno una popolazione inferiore ai 5000 abitanti, che necessitano di servizi e politiche dedicate per impedirne lo spopolamento vista l’importanza che ricoprono come indispensabili presidi territoriali, e non di interventi che portino all’abbandono definitivo.
Bene ha fatto il presidente Zingaretti a portare il problema all’attenzione del ministro Delrio e a chiedere di rivedere i parametri di composizione delle tariffe, calmierandoli in favore dei tanti pendolari che utilizzano queste autostrade, A24 e A25, perché dobbiamo essere vicini alle popolazioni di questi territori e non vanificare il lavoro che stiamo facendo a favore dei Piccoli Comuni e anche perché con la conferma di questa provvedimento, si determinerebbe lo spostamento di tanti mezzi sulla via Tiburtina, intasando ancor più la Consolare e aumentando a dismisura i livelli di inquinamento dei centri abitati che attraversa.