Home Comunicati LA VERA TERRA DEL FUTURO PROTAGONISTA AL CENTRO DI ROMA. LO SCORSO...

LA VERA TERRA DEL FUTURO PROTAGONISTA AL CENTRO DI ROMA. LO SCORSO WEEKEND AI FORI IMPERIALI LA GRANDE FESTA PER I 20 ANNI DEI PARCHI REGIONALI ORGANIZZATA DA ROMANATURA

123
0
CONDIVIDI

“Sono state due giornate bellissime, con una partecipazione entusiasta non solo dei visitatori, ma anche degli espositori dell’intero mondo dei parchi. Siamo riusciti, grazie alla collaborazione di tutti, nell’intento che avevamo con il progetto ‘Terra del Futuro’, promosso da RomaNatura e dall’Assessorato all’Ambiente della Regione Lazio, che era quello di creare dei luoghi di aggregazione e di socialità, di ricerca e sperimentazione Agricola, in un posto così unico e suggestivo come i Fori Imperiali, valorizzando i soggetti pubblici e privati interessati alla green economy. Il percorso intrapreso in questi anni per la valorizzazione delle nostre aree protette ha scommesso su fruizione e accessibilità sostenibili per tutti, passando dalla variante dei parchi della Via Francigena fino ad arrivare proprio nel cuore di Roma. Come Parchi oggi, oltre a proseguire nelle politiche di conservazione e protezione, dobbiamo anche cogliere la sfida della tutela e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale con un continuo miglioramento nella gestione dei parchi a favore dell’ambiente, della cultura, delle popolazioni locali, delle imprese e dei visitatori, scendendo di più sui territori, tra le persone. Parchi in rete per fare sistema, capaci di valorizzare e promuovere le realtà imprenditoriali che nei nostri parchi operano, e un’iniziativa così ben riuscita frutto dell’impegno di RomaNatura, dell’Assessorato Ambiente e dell’intera Regione Lazio con il proprio Presidente Nicola Zingaretti, ha rilanciato il sistema dei parchi regionale come protagonista nel far decollare il turismo sostenibile nella nostra regione valorizzando non solo le bellezze naturali ma anche le attività in esse presenti o collegate”, queste le parole di Maurizio Gubbiotti, president dell’Ente Regionale Roma Natura.
“La ‘Festa dei Parchi del Lazio’, nella IIa edizione di ‘Terra del Futuro – RomaNatura in campo’ è stato un weekend entusiasmante, in una cornice unica che ha visto oltre alla presenza dei Parchi del Lazio e alle associazioni che al loro interno svolgono un lavoro fondamentale, tra le altre cose, le apprezzatissime esibizioni dei giovani infioratori di Pisoniano e degli sbandieratori di Carpineto Romano, sia per I visitatori che hanno potuto scoprire le meraviglie ambientali, a volte nascoste, tutelate dalla nostra Regione, e conoscere e gustare I prodotti di eccezione, a filiera corta, tipici di questi nostri Parchi e Riserve regionali e partecipare, soprattutto I bambini, alle tante iniziative di animazione e didattiche organizzate dale associazioni presenti, sia per i produttori che in queste aree vivono e lavorano con grande passione e orgoglio, sempre pronti a raccontare le storie e le tradizioni delle loro Comunità, spesso legate ai loro prodotti”, commenta così Cristiana Avenali, consigliera PD della Regione Lazio e componente della commissione Ambiente. “Un’occasione importante anche per fare rete, per essere uniti nella volontà di far conoscere e vivere questo grande patrimonio di Parchi che abbiamo e rilanciare l’economia, coniugando sostenibiltà, qualità, cultura, tradizione ed eccellenza, con uno sguardo al futuro. Nella nuova Regione Lazio i Parchi ci sono e sono protagonisti, e ora dobbiamo rafforzare e proseguire il percorso intrapreso per consolidarlo e rilanciarlo definitivamente. Con questo spirito abbiamo chiuso questa IIa edizione di Terra del Futuro e iniziamo subito a pensare con Roma Natura alla prossima come ci hanno chiesto tutti coloro che hanno partecipato”, conclude la consigliera Avenali.